Mi piaci.

di Lucio Mayoor Tosi

– Che freddo, Brrrrrr!
Batte il cuore. L’orologio rosso delle tue labbra
sa di cento candele al mirtillo.
– Stai venendo.
Il faro sul calesse della Donna di picche
eiacula in cielo.
Ho il tuo indirizzo: nero in mezzo.
Vai di sopra. Preparati nuda.
Ma fai finta di niente.

 

 

Annunci