Il muro.

di Lucio Mayoor Tosi

muro

Il muro americano posto sul confine col Messico è terribile. Terribile!
Un giorno verrà smantellato. Ne terranno un pezzo per portarci le scolaresche in visita: per non dimenticare.
Si tratta sicuramente di un messaggio rivolto alla Cina. Pensando alla loro Grande muraglia.
La “muraglia” americana è stata fatta da cow boys, e si vede: uno steccato, solo un po’ più alto; sicuramente con cavo elettrico ad alta tensione, come usano fare per le mucche.
Il sogno proibito di tanti nazionalisti italiani.

Parla la bambina seduta sul muretto. E’ molto convinta di quel che sta dicendo. Ha le trecce.
La navicella è andata a sbattere sui ruderi di un’antica costruzione. Nulla di grave ma si è ammaccata la carrozzeria. Una gialla navicella.

L’uomo aveva un crotalo nei pantaloni. Tutti i cow boys si misero a ridere.

Annunci