Presto anche le elezioni

di Lucio Mayoor Tosi

Presto anche le elezioni cambieranno.
Non sceglieremo più i candidati.
Sulla scheda elettorale daremo un voto
da uno a dieci. E’ semplice.
Nuovi politici cresceranno allenati
in squadre giovanili dentro le università.
Agenzie di modelli si occuperanno
del loro portfolio.
Li conosceremo bene perché
verranno spesso a cantare e ballare
su Rai 1.
Non mancheranno i gadget.
Le elezioni si faranno ogni anno
per Natale.
A capodanno verrà estratta
la classe di studenti che andrà
a Palazzo Chigi per stringere la mano
al Presidente Dei Presidenti:
quello delle noccioline, dei dopobarba
o di chi l’ha mai visto.

Annunci