Aironi.

di Lucio Mayoor Tosi

18-08-2007-11.42.18-D70s

La spina dorsale che da verde si fa blu alla cervice
odora di shampoo.

Da qualche parte si dovrebbero pur vedere i pensieri.

A meno che non siano proprio questi colori: non gli umori
della termodinamica, bensì l’irradiazione di una telefonata
percepita ancor prima che s’attivi la suoneria.

Quel che succede prima che accada non è sempre riscontrabile.

Riconosciuto nel verme un gustoso pensiero, l’airone cenerino
prese il volo.

Ricevuto ora il suo sms.   

Annunci