Il camion.

di Lucio Mayoor Tosi

Toccate la poesia a vostro rischio e pericolo! ancora pensate che sia morbida come un sofà? che vi porga il ventre come una cagna?
Toccatela, e se amate il passato, ecco che vi riempirà delle sue
ragnatele. Se volete emozionarvi vi travolgerà come sull’autostrada
un camion a rimorchio. Se voleste piangere scioglierà i ghiacci
col gomito ( la manica sporgerà sulle dita).

Annunci