La grande illusione.

di Lucio Mayoor Tosi

Fotolia_2838522

QUANDO va bene il cervello E’ in fiamme.
Il pensiero robotico asseconda l’Impulso a Creare tenendo a Bada l’Organismo.
SEMBRA di non Avere Corpo, di Essere trasparenti.

La Materia è Creazione di materia. Le cose esistono se guardi e tocchi con ATTENZIONE. Se tocchi senza ATTENZIONE non senti nulla. Il tatto non ti riguarda.

Chiudi gli occhi e tutto sparisce.
Se Piove non ti bagni, se Gela non hai freddo. Hai fame e non mangi. Non fai sesso, non leggi, non hai amici, né cani né gatti. Sei senza casa, senza soldi e senza Vestiti.

QUANDO Il cervello Rallenta sei in Una nebbia di colori alla rinfusa.
Se Chiudi gli occhi, ed è sera, resta Accesa nel Corpo la luce elettrica. Quindi non C’è Corrente, solo Coscienza e incoscienza.

Chiudi gli occhi. Spegni Anche il computer.
Avere occhi è come non averli. Non hai capelli da quando sei nato, il naso regge Gli occhiali. L’Aria è respiro Dell’aria.

Non potendoti guardare, se non a DISTANZA di specchio, speri di Essere at least Quel che si dice un bel morto.
Uno Che finge.

Annunci