Piccole mogli.

di Lucio Mayoor Tosi

treni
Tra filari di alberi e terrapieni rimane
unico colore il verde inverno
Quello che Sfuma Nella brina, Che sfuma nella nebbia
che sale di poco e ricade.

Figure in controluce, ombre del colore.

(Anche noi, vedete cari Estinti, viviamo
nella natura morta, eppure ci divertono
Quelle rare automobili che passano coi Fari accesi
e i filari specchiati nel finestrino).

Presto Cadrà la neve e cadrà l’inchiostro.
Sulla panchina della stazione, un po’ appartate
piccole mogli aspettano sedute, al sicuro.
Queste Cose le Sanno.

Annunci